Una sindrome "alla moda": la malattia che lascerà a piedi scalzi il 75% della popolazione mondiale

Togliti le scarpe, i calzini e guarda il tuo piede. Vedi un osso sporgente vicino all'alluce?

Se la risposta è NO, puoi saltare questa pagina o leggerla per curiosità. Se la risposta è e l'osso si vede bene, continua a leggere — e scoprirai come sbarazzarsene senza l'intervento chirurgico.

Siamo un team di esperti ortopedici indipendenti svedesi con oltre 2.000 casi di successo nel trattamento non chirurgico dell'alluce valgo del 4 grado.

In 5 anni abbiamo tenuto più di 1.000 lezioni nelle università e circa 500 consultazioni private negli ospedali. Il nostro obiettivo è eliminare le istruzioni obsolete a favore del progresso e della salute del paziente.

La famosa cinema di Roma è aperta dopo la ricostruzione (Foto (da sinistra a destra). Robin Olsen, PhD della Royal Swedish Academy of Sciences. Andreas Granquist, PhD, professore al Mittag-Leffler Institute. Emma Wicklund, autrice di 3 libri in ortopedia, PhD, professoressa al Mittag-Leffler Institute. Bill Scargsgard, PhD, professore presso il Karolinska Medical Surgical Institute)

Cosa significa un osso accanto all'alluce?

Il termine “alluce valgo" è apparso per la prima volta nel 1871 e ha spiegato la deviazione laterale del primo dito del piede al livello dell'articolazione tarso-metatarsale mediale.

Immagine interna dell'alluce valgo al livello dell'articolazione tarso-metatarsale mediale.

Se hai guardato le serie tv "The Knick", allora capisci la situazione nella medicina dei tempi di Carl Hueter.

Nell'Ottocento, quando è stato introdotto il termine "alluce valgo", la maggior parte delle operazioni terminava con la morte, spesso si sviluppava un'infezione del sangue, ecc.

Ma c'erano anche le vittorie. Sono stati creati i primi farmaci a base di sostanze chimiche, un endoscopio, un laringoscopio e un oftalmoscopio. All'epoca sono state anche sviluppate le istruzioni per eliminare l'alluce valgo — l'intervento chirurgico.

Il pericolo dell'alluce valgo "innocuo"

Il principale pericolo dell'alluce valgo è che nel 100% dei casi progredisce. Nelle persone magre il processo può durare per decenni, nelle persone obese — per anni, nelle ballerine — per mesi.

Tutto inizia con i dolori articolari acuti o le dolenzie che aumentano durante l'attività motoria. Il primo sintomo è la comparsa dei calli sotto il secondo o terzo dito del piede.

Poi appaiono:

  • Pesantezza alle gambe;
  • Gonfiore alla caviglia e bruciore ai piedi se si cammina a lungo;
  • Affaticamento rapido delle gambe;
  • Difficoltà a selezionare le scarpe;
  • Deformazione a martello delle dita dei piedi;
  • Deviazione dell'alluce verso l'esterno;
  • Possibile cambiamento dell'andatura.

Man mano che la patologia progredisce, la frequenza, la durata e la gravità del dolore aumentano. La deformazione diventa più grande.

Ci sono 4 gradi dello sviluppo della malattia.

I gradi di progressione graduale dell'alluce valgo

1 grado

L'angolo di curvatura fino a 15 gradi.

È difficile vedere la deformazione, ma sarà notata da un ortopedico.

2 grado

L'angolo di curvatura da 15 a 20 gradi.

La curvatura è evidente, si ha le difficoltà a camminare a lungo e a scegliere le scarpe.

3 grado

L'angolo di curvatura da 20 a 30 gradi.

A causa del dolore, il paziente ridistribuisce il carico sul piede. La sua andatura cambia, il lavoro dell'apparato muscolo-scheletrico viene compromesso.

4 grado

L'angolo di curvatura è superiore a 30 gradi.

Sia camminare che indossare le scarpe risulta nei forti dolori alla schiena e al piede.

Con l'andar del tempo, oltre all'alluce valgo, si sviluppano le ulteriori complicazioni concomitanti — borsite, deformazione a martello del secondo dito del piede, malattie degenerative della testa dell'osso metatarsale, metatarsalgia, nervo mediale leso, sinovite del ginocchio, ecc.

Nei casi trascurati si sviluppa necrosi — ed è necessario rimuovere il piede del paziente.

Le cause dell'alluce valgo: verità e miti

Prima di trasformarci negli sfatatori dei miti, un po' di statistica

— Secondo l'OMS, il 75% della popolazione mondiale ha una patologia dei piedi.

— Le patologie dei piedi si verificano nel 75-82% delle donne e nel circa 4% degli uomini.

— Nel 95-100% dei casi il piede piatto trasversale è accompagnato dalla deformazione dell'alluce valgo.

— Secondo i diversi autori, l'alluce valgo si verifica nel 50-60% degli abitanti della Terra.

— Ogni anno aumenta il numero dei casi di deformità congenita.

— Secondo le statistiche dell'OMS, il 25% delle donne e il 15% degli uomini di età inferiore ai 30 anni soffrono di malattie del piede associate all'uso di scarpe poco confortevoli.

— Più del 50% delle operazioni di alluce valgo terminano con una ricaduta: la malattia ritorna.

Ora, se non ti dispiace, vorremmo sfatare alcuni miti.

Quindi, alla quale causa della comparsa dell'alluce valgo si pensa più spesso? Le scarpe strette e le scarpe con i tacchi alti.

Ok, ma perché il 60% degli abitanti della Terra soffre dell'alluce valgo e solo il 40% — delle malattie legate alle scarpe scomode? E perché anche gli uomini entrano nella lista, anche se di solito preferiscono le scarpe larghe senza tacco? E se la malattia progredisce con l'età, da dove viene la forma congenita?

Le scarpe strette con i tacchi alti possono causare lo sviluppo dell'alluce valgo

L'alluce valgo e le scarpe

In alcuni casi le scarpe scomode provocano davvero una deformazione. Quando una persona sta sempre dritto, il carico sul davanti del piede è del 35%, sul tallone — 65%. Le scarpe con un tacco di 1.5-2 ridistribuiscono il carico 50 su 50. Ogni centimetro del tacco aumenta il carico sulla punta del 10%.

L'apparato legamentoso si stanca e difficilmente trattiene il piede, si sviluppa una "cipolla".

Ma affermare che la deformazione appare a causa delle scarpe è la stessa cosa che dire: "Tutte le malattie sono dovute ai nervi!”

Ci sono molto più cause per hallux valgus di quanto pensi. E abbiamo cercato di fare una lista più o meno completa:

  • predisposizione ereditaria;
  • scarpe mal scelte;
  • lavoro che provoca un carico eccessivo sugli arti inferiori;
  • peso in eccesso;
  • apparato muscolare debole (displasia del tessuto connettivo);
  • lesioni infiammatorie delle articolazioni del piede (psoriasi, gotta, reumatoide, artrite);
  • diabete mellito;
  • sclerosi multipla;
  • osteoporosi;
  • deformità congenite e acquisite del piede, della forma, delle ossa e delle articolazioni;
  • iperelasticità del tessuto connettivo;
  • distorsione dell'apparato legamentoso del piede e della caviglia;
  • patologia dell'anca (modifica della posizione dell'anca rispetto al bacino);
  • conseguenza delle fratture ossee del piede;
  • patologia dell'articolazione del ginocchio (deformazione a forma di O o a forma di X), ecc.

Come puoi vedere, ci sono molto più cause di quanto è scritto su Google. È un buon momento per arrivare al traguardo e parlare del trattamento.

La fase di transizione in medicina: trattamento dell'alluce valgo

A partire dall'Ottocento gli scienziati e i "guaritori" hanno sviluppato un sacco di trattamenti per l'alluce valgo: possono essere conservativi e chirurgici.

I metodi conservativi includono:

  1. Scarpe ortopediche (rallentamento della progressione della malattia).
  2. Terapia ormonale (alleviamento della sindrome dolorosa).
  3. Fisioterapia (riduzione dei dolori, infiammazione e gonfiore, miglioramento della circolazione sanguigna).
  4. Kinesio taping (scarico dei piedi, caviglie, cosce).
  5. Terapia manuale (eliminazione dei blocchi muscolari, miglioramento della circolazione linfatica e sanguigna).
  6. Solette, docce (riduzione dell'appiattimento del piede).
  7. Fisioterapia (rafforzamento dei muscoli del piede, rallentamento della progressione).

La fisioterapia può rallentare lo sviluppo della deformazione, ma non eliminarla.

Non menzioniamo nemmeno la fesseria inefficace come gli impacchi di pesce e gli infusi. Non considera nemmeno le opzioni del genere.

I metodi conservativi non ti risparmiano la deformazione. Il loro obiettivo è rallentare la progressione e alleviare il dolore, mentre l'intervento chirurgico aiuterà a guarire dall'alluce valgo. Ora ci sono più di 300 tipi: una parte prevede l'intervento nel tessuto muscolare, l'altra parte — nell'osso.

Le operazioni più popolari sono:

  1. Cheilectomia — l'asportazione della  protuberanza ossea. Riduce la sindrome dolorosa, non elimina la deviazione patologica del primo dito.
  2. Osteotomia — la dissezione delle ossa con ulteriore fissazione. Crea una nuova posizione delle ossa del piede, elimina la causa biomeccanica dello sviluppo della sindrome dolorosa.
  3. Artrodesi — assicura l'immobilità dell'articolazione. Si usa nei casi più gravi, quando il recupero dei movimenti indolori è impossibile.
  4. Artroplastica — la sostituzione dell'articolazione con un impianto sintetico. Si usa nel caso della completa distruzione dell'articolazione.
  5. Plastica dei tendini e dei tessuti molli —il ripristino della posizione normale dei tendini, l'asportazione dei tessuti molli infiammati alterati. Completa l'intervento sulle ossa, in quanto non elimina la sindrome dolorosa.

La maggior parte delle operazioni elimina la deformazione, ma dopo un po' nel 50% dei casi la malattia progredisce di nuovo.

Un nuovo passo nell'evoluzione del trattamento

Per molto tempo non c'era un'alternativa agli interventi, quindi il trattamento chirurgico era considerato ottimale. Ma gli scienziati non erano d'accordo con questo.

Circa 20 anni fa, hanno deciso di alleviare la sindrome dolorosa e accelerare il recupero muscolare dopo l'intervento chirurgico. Per farlo, hanno usato il cannabidiolo — una sostanza biologicamente attiva estratta dalla canapa che non ha un'azione psicotropa (a differenza del tetraidrocannabinolo).

La sostanza ha le proprietà antinfiammatorie, analgesiche, idratanti e rigeneranti e accelera il recupero di qualche volta.

La svolta è avvenuta quando una delle pazienti appartenenti al gruppo di test ha condiviso i risultati di suo marito.

Non ha fatto l'operazione, ma ha usato una doccia fatta in casa e ha usato la crema di moglie. Dopo un po', la dimensione del suo osso si è dimezzata!

Più tardi questa crema è stata chiamata CBDus — e per il massimo effetto hanno iniziato a prescriverla insieme al correttore Valgu-correct. Il loro utilizzo permette di eliminare la deformazione completamente e irrevocabilmente nel 98% dei casi. Senza intervento.

Questo è un nuovo passo avanti nello sviluppo della medicina che è importante tanto quanto l'invenzione dell'endoscopio nell'Ottocento.

I chirurghi non rinunceranno volontariamente a una delle operazioni più redditizie e popolari — e anche negli stadi iniziali insisteranno sull'intervento chirurgico.

Naturalmente, la fase di transizione sarà lunga. Se hai notato una "cipolla" al tuo piede, non abbia fretta di andare al chirurgo. Ordina una volta CBD Kit — e nei commenti scrivi i tuoi risultati dopo un mese. Scommettiamo che ti stupiranno.

INFORMAZIONI IMPORTANTI! Durante l'offerta speciale del distributore, CBD Kit può essere acquistato con uno sconto del 50%. Per farlo, è necessario compilare il modulo d'ordine pubblicato di seguito fino al (compreso). La quantità degli articoli promozionali — 56 pezzi!

50%
prezzo speciale*

Modulo d'ordine ufficiale

No. 29.944 di 30.000 del 11 settembre 2020
Per ricevere il rimedio CBD Kit al prezzo speciale
Per ricevere CBD Kit con uno sconto, inserisci il tuo nome e il numero di telefono qui sotto e clicca sul pulsante "Ordina al prezzo scontato"

CBD con lo sconto del 50%

Prezzo precedente:
21000 Ft

Prezzo
nuovo:
10500 Ft


*dettagli dallo specialista

Commenti:
Alessio Ferrara, Roma

Finalmente la verità! È chiaro che i chirurghi saranno lieti di fare le operazioni. Questo ha senso, devono guadagnare.

Lucrezia Cattaneo, Firenze

Beh, non posso dire che in 3 settimane l'osso è scomparso completamente, ma è diminuito dell'80%! Sono ben sorpresa, continuo a usarlo!

Carla Esposito, Napoli

Mi rivolgo a coloro che pensano se comprarlo o meno. Non pensate due volte, comprate! Per me il problema è ereditario. Per tutta la vita ho sofferto con la scelta delle scarpe. Ho provato CBD Kit e ho dimenticato dei problemi per sempre.

Maria Bellini, Bologna

L'ho usato due anni fa, il piede è diventato normale, l'osso non è tornato. Consigliatissimo!

Roberta Vitali, Torino

In 3 settimane sono passata dal terzo grado al primo! Grazie

Silvia Ruggiero, Pescara

Grazie mille per il lavoro svolto! Ho letto, ho creduto e non me ne sono pentita. Il problema è svanito.

Valentina Damico, Bari

Un paradosso, ma CBD Kit mi ha raccomandato il chirurgo :) Ci sono ancora i medici che pensano alla salute dei pazienti!

Federico Pellegrino, Trento

Guardo le serie tv "The Knick" e capisco come la medicina si muove a passi da gigante. Credo che in futuro le operazioni si facciano solo in casi estremi.

Giulia Monti, Palermo

Non so quanto siano efficaci la crema e il correttore separatamente, ma insieme sono in grado di curare l'alluce valgo. Li ho provati da sola.

Laura Palmieri, Brescia

L'ho comprato senza sconto, non ho più l'alluce valgo. Ora uso costantemente CBD Kit contro i dolori articolari :)

Alessandro Donati, Parma

La cipolla è dimezzata in un mese! Poi aggiornerò il commento, continuo a usarlo

Grazie!
Il tuo feedback è inviato per la moderazione.